Società della Salute della Zona Pisana
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Saragat, 24 - 56121 Pisa

Avvisi e Notizie

L’appuntamento organizzato dalla scuola di surf e sup per le persone disabili è per domenica 24 settembre al Bagno degli Americani, dove sarà possibile fare una prova in acqua con le tavole. Parteciperanno l’assessore Regionale Stefania Saccardi e l’assessore al Comune di Pisa Sandra Capuzzi

 Surf4all.jpg

Un open day con attività in acqua e una tavola rotonda organizzata dalla scuola di surf “Surf4all”, che si terrà domenica prossima, 24 settembre presso il Bagno degli Americani a Tirrenia (viale del Tirreno 8). La giornata sarà l’occasione per fare un bilancio sulle attività estive e per presentare i progetti che nei prossimi mesi coinvolgeranno la scuola, nata nel 2016 per insegnare la pratica di surf e “stand up paddle”, detto anche SUP, alle persone disabili e che ha trovato la sua base operativa proprio presso il Bagno degli Americani, uno stabilimento balneare privo di barriere architettoniche, completamente accessibile a tutti.

L’appuntamento per la tavola rotonda, in cui verranno illustrate nel dettaglio le varie attività che la scuola propone ai suoi iscritti, è per le 11. Parteciperanno, tra gli altri: l’assessore allo sport, al welfare e al diritto alla salute della Regione Toscana Stefania Saccardi, l’assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa e presidente della Societá della Salute della zona Pisana Sandra Capuzzi, il presidente del Comitato Paralimpico toscano Massimo Porciani e Davide Bani del Bagno degli Americani, oltre ai rappresentanti dei due sponsor principali di Surf4all, Ortopedia Michelotti e Twinsup. È grazie a queste partnership che la scuola dispone di tavole appositamente progettate che permettono a chiunque di fare surf e praticare il sup. Durante la mattinata verrà inoltre illustrato il programma del Surf Camp che si terrà a Tirrenia da sabato 28 ottobre a mercoledì 1° novembre.

La tavola rotonda si concluderà con un pranzo leggero. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 18, condizioni meteorologiche permettendo, i partecipanti all’Open Day potranno provare le tavole accompagnati dagli istruttori della scuola.

Surf4all conta oggi 100 iscritti, di cui il 20% persone disabili. che provengono da tutta Italia per partecipare alle attività della scuola, tra cui i corsi sup, il surf training e i surf camp che si sono svolti in Portogallo e a Fuerte Ventura.

“Quella di domenica sarà l’occasione per rilanciare gli ambiziosi progetti che abbiamo per i prossimi mesi – spiega il presidente di Surf4all, Massimiliano Mattei – La nostra scuola opera a Tirrenia, presso il Bagno degli Americani, che per noi è il luogo ideale per diffondere anche dalle nostre parti il concetto, ormai ben radicato all’estero di adaptive surfing, grazie a cui è possibile sviluppare i principi di integrazione e riabilitazione delle persone con handicap fisici o intellettivi”.

 

Attachments: