Società della Salute della Zona Pisana
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Saragat, 24 - 56121 Pisa

Avvisi e Notizie

Il fondatore di Surf4all che ha la sua base operativa a Tirrenia si classifica quarto nella competizione più prestigiosa del settore.

Capuzzi:Un grande risultato anche per il territorio. Siamo orgogliosi di sostenere le attività e iniziative della sua scuola di surf per le persone disabili”

massimattei.jpg

“Siamo molto orgogliosi del risultato di Massimiliano Mattei ai campionati del mondo di Adapting Surfing e del fatto che la sua scuola Surf4all, realtà pressoché unica in Italia e che supportiamo fin dalla sua nascita, operi nel nostro territorio”.

Così Sandra Capuzzi, presidente della Società della Salute della Zona Pisana commenta la performance di Massimiliano Mattei, fondatore della scuola “Surf4all”, che si è guadagnato la medaglia di rame, il quarto posto, agli Isa Adaptive Surfing Championship 2017, i mondiali per atleti con disabilità organizzati dalla International surfing association lungo le coste di Jolla, nella contea di San Diego. Una competizione che esiste da tre anni, ma che è la più prestigiosa per gli addetti al settore: cinque giorni, dal 29 novembre al 3 dicembre, di sfide con oltre 70 atleti provenienti da 24 Paesi.

Mattei è fondatore e presidente di Surf4all, la scuola di adaptive surf nata nel 2016 per insegnare la pratica di surf e “stand up paddle”, dettoanche SUP, alle persone disabili e che ha trovato la sua base operativa al Bagno degli Americani di Tirrenia.