Società della Salute della Zona Pisana
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Saragat, 24 - 56121 Pisa

Avvisi e Notizie

Prevista anche la partecipazione del "WeFly Team'', l'unica pattuglia aerea al mondo con tre piloti disabili. In Piazza Belvedere, invece,l'esibizione dei campioni della scherma paralimpica e di altre discipline accessibili a tutti grazie al sostegno della Società della Salute della Zona Pisana

Pisa, sabato 18 maggio 2019 - Domani Tirrenia torna ad ospitare l’evento con la partecipazione della Pattuglia Acrobatica Nazionale delle Frecce Tricolori, dei velivoli del Reparto Sperimentale di Volo, del 15° Stormo Search and Rescue di Cervia e della 46ª Brigata Aerea. In programma anche la partecipazione della Brigata Folgore per un lancio di paracadutisti e della Guardia di Finanza per una dimostrazione di capacità in mare. La manifestazione aerea, che quest’anno ha come tema l’inclusione anche in volo, è impreziosita dalla partecipazione del WeFly! Team, gemellato dall’anno scorso con la 46ª Brigata Aerea, l’unica unica pattuglia aerea al mondo in cui due dei tre piloti sono disabili e sarà introdotto dal sorvolo degli ultraleggeri dell'Aeroclub di Pisa.

Il centro della manifestazione è Tirrenia e in particolare piazza Belvedere ma lo spettacolo è visibile su tutto il litorale pisano accedendo alle spiagge. Lo spettacolo è assicurato anche in caso di maltempo.

Collateralmente allo spettacolo delle Frecce Tricolori a Tirrenia si svolgeranno una serie di attività che metteranno al centro della giornata di festa, l’inclusione dei diversamente abili, in continuità con l’esibizione in aria del “WeFly! Team”. Saranno allestite nel centro di Tirrenia aree espositive e attività dimostrative di alcuni sport paralimpici, tra cui BaskIn, Judo, Showdown e scherma. La Società della Salute della Zona Pisana, partner della festa di domenica sul Litorale, ente presieduto dall'assessore alle politiche sociali del Comune di Pisa, infatti, assicurerà la copertura delle spese necessarie all'esibizioni sportive che si svolgeranno a terra, inclusa quella delle stelle della nazionale di scherma paralimpica, e il trasporto di alcuni ragazzi disabili che parteciperanno alle manifestazioni sportive.

Il programma delle giornate

Venerdì 17 maggio: Pisa, intorno alle ore 11, arrivo dei velivoli partecipanti e apertura alle scuole pisane della base della 46ª Brigata Aerea.

Sabato 18 maggio: Tirrenia, ore 11.00 conferenza stampa di presentazione dell'evento. Tirrenia, via Belvedere, area espositiva, dalle ore 10.00 alle 13.30 attività dimostrative degli sport paralimpici, tra cui il BaskIn, Judo non vedenti e ipovedenti e lo Showdown, tennis tavolo per persone con disabilità visiva. Le dimostrazioni si alterneranno nell'arco dell'orario indicato. Tirrenia, dalle ore 15.30 prove di volo.

Domenica 19 maggio: Tirrenia, via Belvedere, area espositiva, dalle ore 09.00 attività dimostrative di Scherma con i campioni del mondo del fioretto paralimpico Matteo Betti ed Emanuele Lambertini, accompagnati dal commissario tecnico Simone Vanni. Una pedana paralimpica ed una per atleti normodotati saranno allestite per consentire a tutti gli appassionati e curiosi di avvicinarsi alla scherma e confrontarsi con alcuni dei campionissimi che da anni assicurano lustro all'Italia nel mondo, nonchè con gli atleti di US Pisascherma.

Tirrenia, ore 15.30 esibizione Pisa Air Show. L'esibizione sarà aperta dagli ultraleggeri dell'Aeroclub di Pisa. Seguirà un'elicottero HH 139 del 15° Stormo che presenterà una dimostrazione di Ssr (Search and Rescue) in mare. La Guardia di Finanza proseguirà con un HH-412C della Sezione aerea di Pisa del Reparto Operativo AeroNavale (Roan) per la simulazione di un'azione anticontrabbando. Sarà quindi il turno dell'esibizione acrobatica di «Wefly! Team», unica pattuglia aerea al mondo in cui due dei tre piloti sono disabili. Il programma proseguirà con un Extra 300, monomotore ad ala bassa, prodotto dall'azienda tedesca Extra Aircraft. Un C-130J della 46° Brigata Aerea di Pisa sarà impegnato nel lancio di Paracadutisti della Folgore. Toccherà quindi al Reparto Sperimentale Volo presentarsi con un Eurofighter Typhoon. Vedremo il C-27J familiare nei cieli di Pisa e dintorni presentarsi in versione da vedere. Altra new entry: Aermacchi T-346A, addestratore bimotore biposto. Gran Finale con le Frecce Tricolori e il programma acrobatico del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico.

L'evento è stato presentato stamani, sabato 18 maggio, in conferenza stampa presso il Bagno dell’Aeronautica Militare a Tirrenia, alla presenza di: Sindaco Michele Conti, il Presidente dell'Aeroclub di Pisa Salvatore Iacono, il direttore della manifestazione Gianluca Pierami, il Generale Girolamo Iadicicco, il leader del WeFly! Team Alessandro Paleri, il Comandante delle Frecce Tricolori Maggiore Gaetano Farina, il Comandante del Reparto Sperimentale di Volo, il pilota del 15° Stormo Search and Rescue, un rappresentante della Guardia di Finanza e il campione del mondo di scherma paralimpica Matteo Betti.

RTL 102.5 è radio partner della manifestazione e seguirà in diretta lo show di domenica.

L’evento è sostenuto e sponsorizzato da: Toscana Aeroporti, Pisamover, Marenia nonsolomare, Società della Salute, Teatro Verdi di Pisa, Ctt Nord, Camera di Commercio di Psia, Confcommercio di Pisa, Confesercenti Toscana Nord, Pro Loco Litorale, Sindacato Italiano Balenari, Fiba, BluBay, Punto Radio, Compagnia di Assicurazioni Tutela Legale, Cetilar.