Società della Salute della Zona Pisana
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Saragat, 24 - 56121 Pisa

Avvisi e Notizie

Quota di partecipazione: 10 euro. Tutto il ricavato per il progetto "Anch'io vado in vacanza'', per la realizzazione di una foresteria senza barriere architettoniche allo stabilimento balneare Big Fish. Regolamento completo su www.versiperlanima.it

Pisa, 14 novembre 2021 -  La scrittura è uno strumento potente per aiutare chi soffre di disagio mentale a prendere contatto con il proprio io e collegarsi con il mondo esterno attraverso la parola scritta. Per il tredicesimo anno consecutivo, l'associazione L’Alba presenta il concorso letterario “Versi per l’Anima”, il concorso è aperto a tutti gli appassionati di scrittura che vorranno cimentarsi nella realizzazione dei seguenti componimenti (massimo uno per categoria): poesia, prosa e composizione breve (tweet). L'iniziativa è patrocinata da Comune di Pisa, Università di Pisa, CESVOT, ARCI Pisa, Coordinamento Toscano delle Associazioni della Salute Mentale, Coordinamento Toscano dei Gruppi di Auto-Aiuto.

 
Termine ultimo per l'invio delle opere le ore 13:00 di 13.00 di martedì 30 novembre 2021. Quota di partecipazione 10 €. Regolamento completo sul sito https://www.versiperlanima.it/
 
Non si parla mai abbastanza di come si fa a elaborare e trasformare la sofferenza, di come si può cambiare l'atteggiamento nei confronti della vita e degli eventi difficili per ritrovare speranza, coraggio e amore per l’esistenza. Per questo abbiamo deciso, quindi, di proporre, unicamente per la sezione prosa, il tema “Storie in guarigione”, per aprire uno spazio in più di condivisione di esperienze emotive di ritrovato benessere ed equilibrio.
 
Il ricavato sarà devoluto a sostegno del progetto “Anch’io vado in vacanza!” per poter ristrutturare e attivare alloggi accessibili per la disabilità ad uso foresteria al nostro stabilimento balneare Big Fish, in via Litoranea n.68, Marina di Pisa, come attività socio-riabilitativa e pilastro dei percorsi di uscita dallo stigma della “malattia mentale”.
Scrivere aiuta infatti a elaborare i traumi e il disagio psichico come una parte di se stessi da ascoltare, affrontare e conoscere per farsi aiutare, senza arrivare a coincidere con la propria identità personale. La scrittura e la parola uniscono tutti gli esseri umani nell’espressione, nella comprensione e nell’ascolto delle emozioni.
Senza barriere e senza stigma.
 
Per informazioni telefonare allo 050-45435 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13